Massimo Bottura, il miglior chef del mondo si confessa

massimo-bottura

La cucina italiana è salita sul tetto del mondo a giugno quando Massimo Bottura con la sua Osteria Francescana di Modena, è stato proclamato il miglior cuoco del mondo dalla classifica dei 50 Best Restaurant. Un riconoscimento per l’intera cultura gastronomica italiana, visto che Bottura ha fatto della valorizzazione delle grandi materie prime (in primo luogo quelle della sua regione, dal parmigiano al prosciutto all’aceto balsamico) la base della sua cucina. Creatività, intuizione, maestria. Ma anche grande senso civico e conoscenza: perché come dice sempre lui la conoscenza apre la coscienza e la coscienza porta alla responsabilità.
Sono oggi tantissimi gli impegni per lo chef italiano che presenta negli Stati Uniti la Settimana della cucina italiana nel mondo, con eventi in 105 paesi, dove promuoverà il talento culinario e la biodiversità del nostro Paese: 
America24: Massimo Bottura presenta negli usa la settimana della cucina italiana nel mondo
 
In occasione degli appuntamenti americani Bottura è stato intervistato dal New York Times dove ha raccontato aspetti profondi della sua vita privata e del suo amore incondizionato per l’Italia:
Bottura: io, salvato da mio figlio 
 
Interessante e bellissimo il video realizzato per la testata americana, che riassume il senso dell’innovazione e della tradizione reinterpretato dal camaleontico cuoco:
Video Massimo Bottura

Spaghetti aglio olio e peperoncino croccanti (per 4 persone)

spaghetti-aglio-olio-e-peperoncino-croccanti

Ingredienti:

400 g di spaghetti
Due spicchi di aglio
Mezzo peperoncino di Cayenna
30 g di pane grattugiato
Olio extravergine di oliva
Sale
Prezzemolo un mazzetto

Preparazione:

In una padella antiaderente far tostare il pane grattugiato finché abbia preso un colore marrone scuro. Mettere quindi il pane in un contenitore.
Far bollire una pentola d’acqua, salarla e quindi mettere gli spaghetti.
Tagliare il peperoncino e l’aglio a piccole fette piuttosto sottili.
Nella padella usata precedentemente far rosolare a fuoco medio l’aglio e il peperoncino circa un paio di minuti avendo cura di non farli scurire eccessivamente. Quindi togliere dal fuoco in attesa che la pasta sia cotta. Tritare il prezzemolo.
Quando la pasta è cotta scolarla e farla saltare nell’aglio olio e peperoncino, quindi aggiungere il pane precedentemente tostato, spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo e servire ben caldo.
La pasta aglio olio peperoncino è un grande classico della cucina italiana ma essendo il peperoncino una spezia piuttosto particolare le quantità consigliate nella ricetta sono indicative e quindi da adattare al gusto personale. Ciò che per qualcuno può essere estremamente piccante per un altro può non esserlo affatto e solo una questione di gusto; scegliete voi il grado di piccante del vostro piatto.

Cruciverba 1

Klik op het kruiswoord om hem te openen.
De oplossing vind je in de nieuwsbrief van volgende maand!

cruciverba1

Orrizontale Verticale
4. Strada
5. Periodo di tempo che la Terra impiega a compiere un intero giro intorno al Sole: dura 365 giorni e 6 ore circa
8. Edificio in cui si può dormire e spesso anche mangiare a pagamento
9. Strada con binari su cui passano i treni
12. Apertura nella parte inferiore della faccia, attraverso cui si respira, ci si nutre e si parla
13. ll fratello della madre o del padre
15. Punto in cui una strada si divide in due
18. Comprendere con la mente
19. Liquido bianco prodotto dalle femmine dei mammiferi, di cui si nutrono i loro piccoli nei primi mesi di vita
21. Grosso mammifero con due gobbe sul dorso, usato nei paesi caldi come animale da trasporto
23. Che non è più giovane e ha molti anni
25. Massa d’acqua che occupa il fondo di una valle o una grande buca del terreno
27. Poco intelligente, sciocco, imbecile
30. La parte delle gambe degli animali che tocca terra
31. ll punto, la parte che sta nel mezzo di qualcosa
32. Che ha una temperatura bassa
35. Movimento di massa d’aria
37. Piccolo rettangolo di carta che si appiccica su buste e cartoline e il cui costo serve a pagare le spese di spedizione
38. Statua o costruzione realizzata per ricordare personaggi o avvenimenti importanti
1. I peli che crescono sopra il labbro superiore degli uomini e di alcuni animali
2. Alimento prodotto con il latte
3. ll materiale duro e compatto che si ricava dal tronco e dai rami degli alberi
4. ll piccolo della vacca fino a un anno di età
6. Spostarsi, muoversi a piedi
7. Che è di un altro Paese, di un’altra nazione
10. Molto veloce
11 . Liquido trasparente, senza sapore e colore, che occupa gran parte della superficie terrestre
14. Serie di lettere che rappresentano i diversi suoni di una lingua
16. Mammifero africano simile al cavallo, con il mantello a strisce bianche e nere
17. Grande edificio fortificato, con mura e torri, in cui un tempo vivevano i nobili
20. Piccolo recipiente per bere
22. ll pasto leggero del mattino
24. Locale pubblico in cui si possono consumare pasti completi
26. Periodo di tempo in cui c’è il Sole
27. Parte del giorno tra il tramonto e I’inizio della notte
28. Apparecchio che regola con segnali luminosi colorati il traffico stradale
29. Persona a cui si è uniti da reciproco affetto e simpatia
33. Grande corso d’acqua
34. Che corrisponde alla realtà dei fatti
36. Il pasto della sera

Pesto van broccoli (voor 4 personen)

pesto_di_broccoli
Een van de gezondste en meest heerlijke seizoensgroenten is broccoli. Deze groente is rijk aan mineralen, vitamine C, B1 en B2, is een krachtig antioxidant, is rustgevend en heeft een zuiverende werking. En dat niet alleen: per 100 gram bevat het slechts 27 calorieën, dus het is een ideaal bestanddeel bij elk dieet.

Ingrediënten:

400 gr korte pasta (maccheroni, fusilli of penne)
350 gr broccoli
30 gr geraspte Parmezaanse kaas
30 gr pijnboompitten
10gr gepelde amandelen
10 gr blaadjes basilicum
50 gr olijfolie (extravergine)
Zout

Bereiding:

Nadat de broccoli is schoongemaakt en 7 minuten heeft gekookt in licht gezouten water, laat je de broccoli uitlekken en bewaar je het kookwater. Om de kleur te behouden afkoelen in water en ijs. Als het is afgekoeld, drogen en in de blender doen (bij voorkeur koud om oververhitting te voorkomen); voeg de Parmezaanse kaas, pijnboompitten, amandelen en de blaadjes basilicum toe en start de blender onder toevoeging van de olijfolie tot een romig geheel ontstaat. Neem het kookwater dat je bewaard hebt, voeg meer water toe en breng het aan de kook. Voeg zout en pasta toe, laat het 10 minuten koken, giet het af en breng het op smaak met de pesto van broccoli en geraspte kaas. Een kleine tip: voor een nog beter resultaat, voeg kort voor de pasta gaar is een beetje kookvocht toe aan de pesto om deze beter te binden. Een mooi blaadje basilicum vormt een perfecte decoratie.